Main Page Sitemap

Most popular

Casino reale lago di fusaro

Era un vecchio casino per la caccia a cui si accede da un pontile di legno.Per motivi di sicurezza, la località prescelta fu Casertavecchia a circa 20 km a nord dalla capitale 4, collegata con quest'ultima attraverso un vialone monumentale


Read more

Tim coulis kenora

Colcleugh of Selkirk Manitoba.The building housed a bar, billiard rooms and a public mini roulottes happier camper sitting room.Western Grocery continued to operate it until the building was torn down in 1958 to make room for a Shop Easy Store.Kobold


Read more

Geant casino velo fille

Catalogue, norauto, en magasin, valable du au 6 Promos de trucchi slot online 5 giochi Vélo.Retrait Colis, traiteur en ligne.En poursuivant votre navigation sur ce site, vous acceptez lutilisation de Cookies pour vous proposer des publicités ciblées adaptées à vos


Read more

Lordo stato bonus docenti


Vanno dunque correttamente individuate e salvaguardate le prerogative del Collegio nellindividuazione di incarichi e attività, prerogative che in alcun modo possono essere trasferite al Comitato di valutazione.
fondi alle scuole per il bonus docenti.
A questo punto le delegazioni dello snals-confsal insieme a quelle di FLC cgil, cisl Scuola, Uil Scuola e Gilda-Unams, quindi con la sola eccezione dellANP (ognuno può fare le sue valutazioni hanno scelto di abbandonare la seduta di informativa.
Di riparto dei 200 milioni di euro previsti dalla legge tra le istituzioni scolastiche.Non sono pochi, infatti, gli insegnanti che lamentano poca chiarezza delle operazioni, alcuni polemizzano sul coffret poker gifi fatto che i docenti vicari o strettamente a contatto con il Ds spesso ricevono il bonus in modo sospetto.Mentre in merito alla pubblicazione dei premi per i singoli docenti, mancando unindicazione di riferimento specifica per la scuola, è opportuno fare riferimento.Lgs.33/2013 come aggiornato.Lgs.Un percorso di valorizzazione professionale che sarebbe interesse di tutti riprendere è quello indicato come obiettivo dallart.È evidente che il profilo di dirigente cui fare riferimento non può essere quello centrato su unassoluta discrezionalità di decisione (che nemmeno la legge 107 in effetti riconosce e consente ma è piuttosto quello che contempla un sapiente e armonico governo delle varie voci che.I criteri di riparto utilizzati sono due : 1) 80 della cifra viene suddivisa sulla base del personale di ruolo in servizio; 2) 20 della cifra viene suddiviso sulla base degli indicatori, a cui viene attribuito per tutti lo stesso peso, relativi a: alunni disabili.Autonomia scolastica come corresponsabilità di sistema.2015/16 30/06/17 scadenza presentazione candidature per accedere alla Premialità docenti 28/12/16 Liquidato l80 dellimporto dovuto 28/11/16 In liquidazione l80 dellimporto assegnato.s.Miur in una FAQ dello scorso anno dal titolo.2017/18 03/08/18 La cifra assegnata per la valorizzazione del merito è di 7569,74 (importo lordo complessivo disponibile).Le pubbliche amministrazioni, prosegue la FAQ, pubblicano i criteri definiti nei sistemi di misurazione e valutazione della performance per lassegnazione del trattamento accessorio e i dati relativi alla sua distribuzione, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione.
Lamministrazione è passata, poi, ad illustrare i motivi per cui, a suo parere, nonostante la legge 107 al comma 128 definisca il bonus come.natura di retribuzione accessoria non riteneva necessario un passaggio contrattuale a livello di scuola.
Non appena risulteranno completate le nomine dei membri esterni da parte degli Uffici Scolastici Regionali, i Comitati di Valutazione neo-costituiti verranno chiamati alla loro operatività, e questo in una situazione nella quale quadro normativo appare ancora piuttosto confuso e il processo messo in campo dalle.
Le polemiche e la trasparenza dellassegnazione.Riportiamo di seguito la posizione condivisa da snals-confsal, FLC cgil, cisl Scuola, Uil Scuola sui fondi alle scuole per il bonus docenti ( chi fa che cosa.971/2016, in vigore dal, allart.24 del vigente ccnl di comparto, che assume come base di partenza il documento elaborato già nel 2004 dalla commissione mista estrazioni del 10 e lotto del 19 aprile 2018 governo-sindacati, a dimostrazione di come non vi siano opposizioni preconcette rispetto a percorsi di valorizzazione rispetto ai quali un ampio livello di condivisione servirebbe.Lambito della disciplina negoziale non invade naturalmente le prerogative di altri soggetti e organismi, potendo a tal fine far conto anche su una consolidata esperienza che non ha mai visto sovrapposizioni, interferenze o conflitti tra le deliberazioni degli organi collegiali e le intese scaturite dalla.Come nel caso della pubblicazione dei nominativi, lasciata alla discrezione del dirigente scolastico, che però generano molte polemiche.Greco e Palumbo, ha introdotto gli argomenti allordine del giorno gradualmente ed ha iniziato presentando le linee in base alle quali è stato predisposto.M.





Il, bonus merito, come abbiamo visto altre volte, è uno di quei temi che divide il personale docente, per moltissimi motivi.

Sitemap